Mythologies: dopo l’addio al panorama della musica elettronica, avvenuto il 22 Febbraio scorso, i Daft Punk hanno intrapreso strade differenti e, il primo a rimettersi in gioco in ambito musicale, è stato Thomas Bangalter.

L’artista che si cela sotto l’iconico casco argentato sta collaborando con l’Opéra National de Bordeaux. Insieme alla compagnia di danza del coreografo francese  Angelin Preljocaj. Il produttore francese comporrà la colonna sonora di Mythologies, un’opera teatrale messa in scena per la prima volta l’1 luglio 2022, sul palcoscenico del Grand Théâtre de Bordeaux.

Mythologies

Lo spettacolo, che “esplora i rituali contemporanei e i miti fondatori che plasmano l’immaginario collettivo”, sarà diretto dal Maestro Romain Dumas e rimarrà in programma fino al 10 luglio. Sul palco si esibiranno dieci ballerini del Ballet National de Bordeaux e dieci della compagnia Ballet Peljocaj.

1/2 Daft Punk

Considerando che la voglia di sperimentare e di creare nuove sonorità è sempre stata alla base del precedente progetto a cui ha partecipato Bangalter, ci sono tutte le migliori premesse sul fatto che, anche in questa sua nuova fase musicale, non deluderà di certo le aspettative del pubblico.

– Eleonora Vologni

About Eleonora Vologni

Laureata in lettere moderne all’Alma Mater Studiorum di Bologna, frequento la facoltà magistrale di giornalismo e comunicazione perché da sempre scrivere è la cosa che mi riesce meglio. Vorrei poter unire l’utile al dilettevole e quindi conciliare la scrittura con la musica, la mia più grande passione.

View all posts by Eleonora Vologni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.