In un mercato, quello dei social, dove la musica è diventata un elemento imprescindibile (se non essenziale) per tutti coloro che di mestiere fanno i content creators, notiamo la presenza sempre più massiccia di piattaforme per il marketing e la distribuzione musicale. La più recente è sicuramente SoundOn, progettata da TikTok per promuovere artisti nuovi e sconosciuti, aiutandoli a sviluppare le loro carriere. Il popolare social cinese ha infatti realizzato accordi discografici ed editoriali, lavorando inoltre con importanti nomi e co-autori affermati per poter offrire un servizio eccellente.

Ole Obermann, Global Head of Music di TikTok, ha dichiarato: “I nuovi artisti e creatori di musica sono una comunità vivace all’interno di TikTok e SoundOn è progettato per supportarli mentre fanno i primi passi nella loro carriera. I nostri team SoundOn guideranno i creatori nel loro viaggio sul grande palcoscenico e portare in vita l’esperienza e la potenza di TikTok per l’artista. Siamo incredibilmente entusiasti di come questo emergerà e spingerà nuovi talenti e come SoundOn contribuirà a un’industria musicale globale sempre più diversificata e in crescita”.

 

Vediamo ora più nello specifico quali sono le possibilità fornite da SoundOn ad un’artista emergente:

  1. la musica prodotta viene caricata direttamente su TIkTok oppure su Resso (piattaforma di streaming affiliata), raggiungendo così un pubblico globale.
  2. L’artista inizia a guadagnare quando le sue tracce vengono utilizzate, incassando mensilmente il 100% dei diritti d’autore il primo anno e il 90% negli anni successivi, mantenendo sempre la totale proprietà del brano e senza dover pagare nessuna spesa amministrativa.
  3. La piattaforma fornisce strumenti promozionali e di supporto come informazioni e sviluppo del pubblico e dei fan grazie a dashboard avanzati, consigli e assistenza forniti da un team di artisti SoundOn dedicato e supporto promozionale attraverso i creatori di marketing e di contenuti su TikTok.
  4. SoundOn può anche distribuire su altre piattaforme musicali come Spotify, Apple Music e Instagram. Significa che TikTok è a tutti gli effetti un distributore di musica che aiuta gli artisti a creare audience su altri servizi di streaming.

 

Ad oggi, SoundOn è disponibile negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Brasile e in Indonesia con un numero di artisti che scelgono di utilizzare questa piattaforma sempre più elevato. I primi a testarla sono stati Abby Roberts e Chloe Adams nel Regno Unito, Games We Play e Muni Long negli Stati Uniti.

Riflettendo sulla sua esperienza, la cantautrice Muni Long ha dichiarato: “SoundOn ha creato uno spazio in cui chiunque può essere esattamente chi vuole essere. Non importa il tuo background, la tua educazione, la tua razza, il tuo credo, la tua età, puoi entrare nel spazio e rivendica il tuo posto. L’ho già fatto e ho intenzione di continuare a farlo ancora e ancora. Sono grata per l’opportunità di essere me stessa di fronte al mondo attraverso TikTok.”

L’artista britannica Abby Roberts, in merito a SoundOn e TikTok ha invece dichiarato: “Sono all’inizio del mio viaggio musicale e sono così entusiasta di ciò che deve ancora venire! Ho lavorato con il team di TikTok per tutta la mia carriera e mi hanno sempre sostenuta. Ho davvero apprezzato il supporto extra e l’aiuto che ho ricevuto da SoundOn per lanciare la mia musica ora. Amo condividere la mia musica e creatività con i miei fan e spero di raggiungerne anche di nuovi.”

Per tutti coloro che volessero testare SoundOn, è possibile iscriversi gratuitamente qui: www.soundon.global

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.