Può piacere oppure no ma indubbiamente Paradise Again, il primo album in studio firmato Swedish House Mafia, è di certo il prodotto musicale più atteso dell’anno. Uscito il 15 aprile scorso, l’album si compone di 17 brani tra i quali figurano anche le hit rilasciate in precedenza: It gets better, Lifetime, Moth to a flame e Redlight. Ascoltando le varie canzoni al suo interno, la prima impressione per chi segue il trio svedese dal giorno uno è l’evoluzione stilistica che hanno maturato gli artisti, dopo il loro ritorno sulle scene nel 2018. Infatti in queste tracce si possono sentire suoni che uniscono numerosi generi diversi tra loro, quasi come se si trattasse di un esperimento di fusione di nuove sonorità. Paradise Again segna certamente una nuova era nel panorama della musica elettronica, combinando alcuni brani di musica house per la pista da ballo, altri più melodici ed emozionanti, tracce con un sound più graffiante ma anche collaborazioni con artisti del calibro di: The Weeknd, Sting, A$AP Rocky e Ty Dolla $ign. Tra gli scrittori dei brani figurano Lars Salem Al Fakir e Vincent Pontare, meglio conosciuti come Vargas & Lagola, (che hanno collaborato con artisti come Avicii e gli stessi Axwell & Ingrosso, ma anche Madonna e Lady Gaga), Seinabo Sey e Carl Nordström.

Ascolta l’album:

“Dal giorno in cui abbiamo formato gli SHM il nostro sogno era quello di realizzare un album in studio, un album che rappresentasse ciò che siamo come individui e artisti. Dalla nostra riunione abbiamo deciso di realizzare il nostro sogno, ci saremmo imbarcati in un’avventura sonora che ci avrebbe portato in un nuovo mondo, un mondo di pensieri liberi, idee illimitate e spazio per l’espressione. Questo siamo noi, questo è il nostro mondo, questo è “Paradise Again”.

Lo sapevi che Mafia si sarebbe dovuta chiamare inizialmente Drama? O che sei delle tracce presenti nel nuovo album sono state realizzate in soli due giorni? Questi e altri aneddoti si trovano nell’intervista di Zane Lowe che il trio svedese, dopo la pubblicazione di Paradise Again, ha realizzato per Apple Music. Non solo curiosità e rivelazioni ma anche confessioni intime: Axwell, Angello e Ingrosso parlano del loro album come un prodotto frutto di maturazione, esperienza e sperimentazione, non creato appositamente per la radio o il club.

 

Gli Swedish House Mafia hanno collaborato anche con Spotify, presentando Paradise Again in seguito alla chiusura del primo giorno di Coachella, uno dei festival americani più grandi e importanti di sempre, che si tiene ogni anno per due settimane nel deserto di Indio, in California. L’intero spettacolo è stato trasmesso in diretta streaming sull’app Spotify Live e ospite speciale dell’evento è stato Alesso. Lo show vero e proprio però si è tenuto entrambe le domeniche di Coachella ed è stato realizzato in collaborazione con The Weeknd. Un’ora e mezza di live in cui il trio svedese ha suonato i nuovi brani e le vecchie glorie, per poi cedere il posto al cantante americano più in voga del momento, che ha infiammato il pubblico con tutte le sue hit più famose. Lo spettacolo si è poi concluso con il back to back dei quattro artisti che si sono esibiti con la loro collaborazione da quasi 300 milioni di stream su Spotify, Moth to a flame.

Per l’occasione, è stato realizzato un palco futuristico attraverso il concetp di Alexander Vessely che, tra luci e raggi laser, ha reso lo show ancora più indimenticabile.

Un ritorno in grande stile questo per gli Swedish House Mafia che, dopo aver annunciato il tour alla fine dello scorso anno, hanno rivelato anche gli artisti supporter alle varie date in giro per il mondo. Tra i nomi presenti citiamo: Alesso, Vintage Culture, Zhu, Grimes, Kaytranada, Salvatore Ganacci e Gordo. Non si sa ancora se ne verranno annunciati altri nei prossimi mesi ma siamo certi che il “Paradise Again Tour” non deluderà le nostre aspettative. Per adesso non possiamo far altro che elencare le nostre canzoni preferite e aspettare la data italiana del tour:

Teo: Heaven takes you home
Rudi: Mafia
Kev: Don’t go mad
Ele M: Don’t go mad
Ele V: Time
Ste: Moth to a flame
Edge: Mafia
Edo: Paradise Again
Emilio: Calling On
Greg: Calling On
Valerio: Lifetime

Tour Ticketshttps://www.ticketmaster.com/swedish-house-mafia-tickets/artist/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.