Sembrano passati pochi giorni dallo scorso 3 giugno 2017: era il terzo ed ultimo giorno di Nameless Music Festival (per i più aficionados il quarto, se volessimo includere l’extra day con The Chemical Brothers). Tra i ricordi più vivi di quella serata c’è il mainstage che si illumina con il Tricolore Italiano, ci sono in sottofondo “L’Amour Toujours” prima e “Don’t You Worry Child” poi, ci sono i fuochi d’artificio di Muovi La Notte che illuminano la Valsassina e soprattutto, ci sono migliaia di sorrisi e di pianti che non sembrano non voler lasciare le montagne di Barzio.

Sembrano passati pochi giorni, ma in realtà sono già trascorsi 10 mesi. La produzione del festival però, non ci ha semplicemente lasciato ad aspettare: 10 mesi fatti di foto, video, aftermovie e annunci. E non dimentichiamoci la conferenza stampa all’ALVA, i party di Amsterdam e Milano (con REZZ) e lo showcase di Sandro Cavazza a Malgrate (che abbiamo intervistato).

Ed ecco che, a due mesi dalla sesta edizione dell’evento, viene svelato uno dei tasselli più importanti del puzzle di Nameless: la timetable ufficiale dei tre giorni di festival.

Alcune slot ci erano già state “spoilerate” direttamente dagli artisti: già dai primi annunci, complici i canali social degli artisti (BandsInTown in primis), è stato possibile vedere le Tour Dates degli artisti e creare così la propria timetable ideale, ora più ufficiale che mai grazie all’annuncio definitivo da parte del festival.

Tra le sorprese della giornata troviamo anche la comparsa in line up di K?d: mai ufficialmente annunciato, se non con un piccolo spoiler all’interno del video per gli April Fool (sì, il video che il professor Pete Mosh cerca disperatamente di coprire è il suo set all’Ultra Music Festival di Miami), il 02 Giugno 2018 vedrà la prima esibizione italiana del giovane Patrick Cybulski, classe ’97 con all’attivo remix ufficiali per Daft Punk, Porter Robinson, Justice, The Weeknd e The Chainsmokers.

Purtroppo però, l’ufficializzazione della timetable non è portatrice solo di belle notizie: con la conferma degli slot per il mainstage, si vanificano tutte le speranze di una possibile apparizione in territorio italiano del trio più chiacchierato del momento nel mondo della musica dance, gli Swedish House Mafia.

Sarà comunque possibile vederli in vesti separate: il primo giugno vedrà come headliner della giornata Steve Angello mentre il due giugno, i restanti due terzi Axwell /\ Ingrosso.

Protagonisti dei prossimi due mesi che ci separano dall’evento, saranno gli annunci che andranno a completare la line up del 105 Stage, annunciato lo scorso mese con i primi 3 guest d’eccezione (Fabri Fibra, Guè Pequeno e Sfera Ebbasta). In arrivo altri annunci per questo palco e tutte le informazioni sul Nameless Chalet.

I tickets sono attualmente al 75%, un risultato incredibile per l’organizzazione che punta a raggiungere il primo Sold Out del festival!

 

About Cristian De Tomasi

Tecnico informatico di professione, plur addicted and raver per passione.

View all posts by Cristian De Tomasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.