17 – 18 – 19 GIUGNO 2022
Da Venerdì a Domenica la 2° edizione di LOST Music Festival (Labyrinth Original Sound Track), nel labirinto più grande del mondo ideato da Franco Maria Ricci, editore, nonche artista grafico e raffinato collezionista.
37 artisti da 11 paesi del mondo, nuove rivelazioni della ricerca musicale italiana ed internazionale si esibiranno ai piedi della maestosa Piramide al centro del Labirinto della Masone, inaugurato nel 2015 a Fontanellato (Parma).

Si tratta di un parco di sette ettari formato da oltre 200mila piante di bambù, nel quale installazioni di luce e sperimentazioni digitali creano un viaggio attraverso i confini musicali e artistici in cui lo spettatore è invitato a perdersi completamente nel Labirinto, ballando sulle note della sua colonna sonora.

LOST è promosso da una Fondazione d’Arte e propone 34 ore di musica contemporanea in 36 appuntamenti tra dj set, live, installazioni sonore come in un cantiere aperto che diventa racconto polifonico, capace di un’esperienza evocativa tra ricerca ed arte nel quale sorprendersi e perdersi, proprio come in un labirinto.

Tra i tanti artisti presenti, il debutto italiano della francese Oklou e della sudafricana Desire Marea, la premiere mondiale della spagnola Marina Herlop, l’anteprima italiana di Eartheater feat. Leya dagli USA e molti altri!

TIMETABLE:

Nella seconda edizione il festival coinvolge per la prima volta gli spazi del Museo interno alla struttura e le performance sono diffuse tra diverse aree del labirinto con creazioni site-specific e 3 palchi:
Mainstage per i live nella corte principale al centro del dedalo e all’ombra della grande Piramide;
Bambù stage dedicato ai dj set nella corte ai piedi della collezione d’arte, con una straordinaria installazione creata su misura da Studio Anelo 1997 in tubi scatolari e lamiere di ferro ossidati artificialmente;
Lost garden, area chillout per relax e ascolto interna al dedalo e postazione di trasmissione di Radio Raheem, circondata da una vera foresta di grandi canne d’organo dal color verde.

Tra le novità, un’area food interna (anche sede infopoint del festival) e un’area camping attrezzata con tutti i servizi di base (reception, docce, servizi, spot per ricarica cellulari), realizzata nel rispetto del biotopo naturale che circonda la struttura con un’attenzione particolare alla sostenibilità, da sempre tra i valori salienti del festival come dimostra la partnership con Legambiente e il sostegno del comune di Fontanellato.
Il camping, di fianco al labirinto, sarà raggiungibile a piedi dai palchi e in prossimità dell’Oasi verde alle spalle del dedalo, dove vi sono delle biciclette a disposizione per i campeggiatori.

Labirinto della Masone (Fontanellato)

Ad affiancare il programma un palinsesto di Extra a partire dal soundwalk di Enrico Malatesta e Glauco Salvo di MU (MU – soundwalk and sound intervention), per un insolito tour di 2 ore negli spazi dell’Oasi.
Sabato e Domenica alle 16:00 e alle 19:00 saranno attive le visite gratuite alla collezione d’arte del Labirinto, incluse la mostra temporanea DALL’ALTO, Aeropittura futurista (a cura di Massimo Duranti), e l’installazione sonora Drummophone, creata per Lost 2022 da Riccardo La Foresta, con 10 tamburi risonanti negli spazi della Sala delle Colonne.
Domenica 19 giugno sarà presentata l’installazione sonora site-specific Drone Divinorum di Edoardo Caimi (in arte Tybet) all’interno del Labirinto, con l’aggiunta di componenti di performance live tramite strumenti DIY e feedback di chitarra.

**Sono sold-out gli abbonamenti 3 giorni + camping e per la 2 giorni di venerdì e sabato, mentre sono ancora in vendita sul sito del festival i single ticket per l’ingresso giornaliero (venerdì 40 euro, sabato 40 euro, domenica 20 euro).

Clicca qui per l’aftermovie della prima edizione del 2019!
youBEAT è tra i partner ufficiali del festival e siamo molto contenti di poter supportare eventi unici come questo con una grande valorizzazione dell’arte nelle sue molteplici forme e interconnessioni, in un contesto davvero speciale.
See you there!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.