In questo nono episodio della rubrica dedicata al sound design andremo a replicare uno dei suoni caratteristici di Snails e della Vomitstep!

Il primo oscillatore va settato su “ICanHasKick” che trovate nella sezione “Digital“, questa wavetable non è altro che un kick ciclato tanto volte quindi più vi spostate in avanti più cicli includete.

Il secondo invece va settato su un’onda sinusoidale che come al solito potete trovare sotto a “Basic Shapes“.

Le ottave vanno abbassate di 2 ottave per quanto riguarda il primo oscillatore e un’ottava per quanto riguarda il secondo e di entrambi il volume va portato a 0.

Spostatevi nella wavetable fino a trovare un punto il cui suono ha un buon movimento tramite “WT POS” e infine selezionate “FM from A” nel secondo oscillatore.

Disegnate quindi una rampa nel Low Frequency Oscillator e utilizzatela per modulare la wavetable position del primo oscillatore, la modulazione di frequenza e il volume del secondo.

Infine selezionate nei filtri “Peak 12“, alzatene la resonance e impostate il cutoff in modo che la campana si posizioni sulle frequenze medio-alte e poi modulate con lo stesso LFO di prima come vedete nell’immagine.

Per quanto riguarda gli effetti sono sicuramente necessari un compressore multibanda e della distorsione che può anch’essa essere modulata in modo da inasprire il suono per la sua durata.

Riverbero e Delay sono consigliati ma sta all’artista decidere come impostare questa sezione del VST per riprodurre il sound ricercato o avvicinarsi il più possibile a quello originale di Snails.


 

About Gregorio Citterio

Laureato in Informatica Musicale presso l'Università Statale di Milano, appassionato di musica elettronica e sound design. Autore delle rubriche "Serum Tutorial" e "The Dark Side of EDM".

View all posts by Gregorio Citterio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *