Time Warp è tornato! Dopo due anni di assenza causa Covid riparte lo storico techno festival tedesco ed è più carico che mai.
Mannheim si riaccende a festa, con ben poco preavviso, per ospitare una due giorni di grandissimi nomi il prossimo 29 e 30 Ottobre con un unico grande stage all’interno del Mannheim Maimarkthalle, da vent’anni tempio stabile di uno dei più longevi eventi di musica techno in Germania, la cui prima edizione risale al 1994.

La notizia era nell’aria, pochi giorni fa è stata annunciata la line-up di Time Warp USA e la conferma dell’evento al prossimo novembre, riaccendendo le speranze per la riapertura dell’edizione tedesca che alla fine ha visto la luce.

Venerdì il programma vedrà passare in consolle Seth Troxler, Adriatique, Solomun, Gerd Janson e Dixon, mentre il Sabato si affanchieranno Adiel, Maceo Plex, Pan-Pot, Sven Vath e i “nostri” Tale Of Us e Joseph Capriati.

Un gran bel segnale di ripartenza per il mondo degli eventi: dopo quasi due anni di difficoltà e i recenti, timidi, tentativi di quest’estate riapre finalmente la stagione invernale, con i dovuti limiti di capienza che prevedranno un sold-out incombente, ma con la ritrovata possibilità di vivere l’esperienza clubbing dopo una dieta durata fin troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.