Niles Hollowell-Dhar, meglio conosciuto con il nome d’arte KSHMR, da oltre 13 anni sta solcando i migliori palchi del mondo, dopo aver prodotto tracce come “Dharma” e “Secrets“.

Una carriera iniziata come parte del duo hip-hop The Cataracs (scioltosi nel 2013)  e che nel tempo ha visto il giovane dj collaborare con nomi come FirebeatzR3habTiëstoCarnage, Timmy Trumpet, Will Sparks, DallasK Bassjackers.

Da pochi giorni è disponibile online un mini-documentario, autoprodotto dal producer, che ripercorre le principali tappe della sua carriera, dai difficoltosi inizi a causa di una famiglia che agli esordi non appoggiava la sua scelta di voler dedicare la propria vita alla musica, fino ai suoi più recenti risultati.

 

KSHMR: Back To My Roots racconta anche il rapporto del giovane dj con il suo paese natale, l’India.

Un profondo legame che traspare anche dallo stesso nome d’arte scelto dal dj e dai titoli delle sue produzioni, così come dal nome scelto per la sua label: “Dharma Worldwide“.