Lunedì 23 Novembre è scomparso Garrett Falls Lockhart, conosciuto come i_o, all’età di 30 anni.
L’annuncio è stato pubblicato sui suoi account social ufficiali nella serata di Mercoledì 24 Novembre.

“On Monday, November 23rd, the world lost a beautiful soul, Garrett Falls Lockhart, also known as i_o. This extremely talented spirit taught us that even if nothing matters, you can still lead with love. Garrett’s truth and soul lives on through the music he shared. Rest in peace, Garrett. We love you.”

La causa della morte dell’enigmatico talento techno dalle sonorità acid-rave non è ancora ufficializzata.
L’annuncio è stato pubblicato sui suoi account social ufficiali nella serata di Mercoledì 24 Novembre.

Proprio lo scorso Venerdì 20 Novembre l’artista, considerato tra le perle di mau5trap e pupillo di Armin Van Buuren, aveva pubblicato il suo nuovo singolo “Castles In The Sky” su Armada e stava per lanciare la sua label “444”.

Rest In Peace over there now..

Di seguito il post di addio del manager Halil:

Garrett non era un ragazzo come tanti, ma dichiaratamente un rivoluzionario. Ha portato un’ondata di freschezza incontenibile all’interno della community. Soprattutto è riuscito ad avvicinare un genere relativamente di nicchia, come la Techno, ad un pubblico sempre più ampio. Non era assolutamente scontato ascoltare questo tipo di musica in tutti i main festival del globo. Personaggio estremamente carismatico, affascinante, a tratti vago e misterioso. Il pittoresco personaggio che si era creato ha contribuito a renderlo un elemento di spicco. Certo, la sua musica parlava per lui: energia pura, ritmi elevati, underground ed acid portati ai limiti del mainstream.

I_o piaceva, tantissimo. Due mostri sacri come deadmau5 ed Armin Van Buuren hanno fatto a gara per tenerselo in roster, quasi come fosse il giocatore più in forma del momento (lo era, decisamente). Una carriera in ascesa verticale, partito col nome d’arte di Fawks, circondandosi di veri amici come Jauz, Ghastly, da cui tanto ha tratto, ma che ha tanto aiutato a sua volta.

Poi il nuovo punto zero: l’ingresso in mau5trap, alla corte di deadmau5. Suo idolo fin da sempre. Una storia da cinepresa hollywoodiana, meravigliosa ed al contempo molto riservata. Tra i due c’è sempre stato un rapporto particolare, di stima più che di palese affetto. Ricordiamo che deadmau5 non permette a tutti di salire con lui sul palco per un B2B, o comunque non permette liberamente di remixare le sue tracce storiche – era in porto un meraviglioso remix di Strobe, che speriamo possa vedere la luce in un qualche modo.

Poi il passaggio sotto la corte di Armin, che avrebbe garantito una visibilità maggiore del suo immenso talento e delle sue stilosità musicali. Un trasferimento che non ha affatto contaminato il profondo sentimento di amore con la “HORDE” della leggenda canadese e con la sfera techno-underground.
Anche Pasquale Rotella l’ha voluto presenza costante in questo periodo di pandemia per i suoi Virtual Rave A-Thon di Insomniac. Proprio grazie al “nostro” Pasquale, abbiamo avuto modo di sentire alcune sue ID, di cui una che vis presentiamo a seguito:

La sua è una storia che rimarrà nei cuori e nelle playlist di tutti noi. La sua “new-wave”, come lui stesso ha più volte ribadito, consapevole della rivoluzione che stava apportando, è solo all’inizio. Un nuovo modo di concepire la Techno, che mai come con i_o è stata vicina al mondo EDM.

Noi, youBEAT, abbiamo fin da subito supportato questo giovane ragazzo strappato al mondo troppo presto. Un ragazzo che ora pùò annoverarsi, con la prepotenza tipica delle sue tracce, tra le Leggende della Musica. La sua sigaretta, la sua bandiera nera, la fascia tra i capelli e quel ciuffo biondo platinato resteranno per sempre scolpite nei nostri cuori e nelle nostre playlist.

A presto, Garrett. Fai buon viaggio.

– youBEAT Team –

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ® (@youbeatmusic)

 

UPDATE:
Domenica 29 Novembre, allore ore 4 del mattino (orario italiano), Insomniac celebrerà la scomparsa di i_o con uno speciale live set. Il tutto sarà trasmesso in streaming sul canale ufficiale Insomniac: tv.insomniac.com.
Un autentico Legacy streaming che permetterà a tutta la community di dare un ultimo saluto alla già leggendaria carriera di un visionario di 30 anni, che in pochissimo tempo ha rivoluzionato l’intero mondo dell’Electronic Dance Music.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Insomniac Events (@insomniacevents)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *