È arrivata come un fulmine a ciel sereno la notizia del ritorno in Italia di Eric Prydz il prossimo 7 Luglio al Kappa Futur Festival di Torino.

La leggenda della house va quindi a prendersi di prepotenza un posto da headliner nella lineup del festival piemontese, affiancando grandi nomi del calibro di Adam Beyer, Amelie Lens, Joseph Capriati, Solomun, The Martinez Brothers, Marco Carola, Kolsch, Sam Paganini, Andrea Oliva, Ilario Alicante, Hot Since 82, Jamie Jones, Seth Troxler e molti altri, oltre a Fatboy Slim, annunciato insieme a Prydz per l’8 Luglio.

Un ritorno, quello dell’artista svedese, che l’Italia aspettava da ben 6 anni: l’ultima volta di Eric Prydz nel Bel Paese è datata infatti 10 Marzo 2012, come special guest durante un Benny Benassi & Friends a Roma.

E chissà se, insieme a lui, vedremo in azione anche il suo nuovo e misterioso format HOLO, il cui debutto è in programma il prossimo 2 giugno a Glasgow ed è il successore “spirituale” di Epic, ovvero lo show che ha consacrato Eric Prydz come uno degli innovatori nei liveEDM grazie ad un sofisticato sistema di ologrammi e visual effects personalizzati.

Kappa Futur Festival si aggiudica così un altro ospite di tutto rispetto in esclusiva nazionale, dimostrando come la realtà torinese – nata nel 2009 – non voglia accennare a fermarsi; puntando a superare, grazie anche all’introduzione di un quarto stage, il record di presenze della passata edizione. Nel 2017 furono oltre 45.000 i ravers presenti, di cui il 26% provenienti da tutto il mondo: riuscirà il festival torinese a superare questa cifra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.