13096291_1688223524762981_3671676632743739323_n

VISION chiude la stagione in bellezza con il duo BASSKILLERS (direttamente da Spinnin’ Records e Panda Funk) a L’ Andy Live Music di Castiglione Olona (VA)


youBEAT Media Partner x VISION – Closure
[L’ Andy Live Music – Castiglione Olona (VA)]
Line Up: KOMBASSKILLERSFIVEHUSQYADV + Akroama & Nikkk

Special Guests: BASSKILLERS


youBEAT intervista BASSKILLERS

– Ciao
Basskillers! Quando e com’è nato il vostro progetto?
Io e Cory, che purtroppo in questo periodo non è presente per problemi di salute, ci siamo conosciuti a scuola e 5 anni fa abbiamo dato vita ad un primo progetto chiamato “Never Off”, incentrato su uno stile EDM.
Da 2 anni a questa parte invece esistono i “Basskillers”, focalizzati sulla melbourne bounce.

– Complimenti per la vostra incredibile collaborazione con KSHMR per “The Spook”. Come si è instaurata e com’è stato collaborare con un artista di questo calibro internazionale?
Inizialmente il progetto “The Spook” è nato da noi e da B3nte. Dopo averlo inviato a diversi artisti internazionali per ricevere feedbacks, il grande KSHMR si è interessato molto alla traccia e si è inserito nella collaborazione inserendo la voce femminile, dimostrandosi molto corretto ed interessato a promuovere e manifestare il valore dei giovani talenti che in questo caso eravamo proprio noi!
In seguito è diventato un Free Download ufficiale rilasciato da Spinnin’ Records con un video che è andato molto bene.

Quali sono gli artisti a cui vi ispirate di più?
Senza dubbio a livello di produzione Deorro è un fenomeno che ammiriamo e a cui ci ispiriamo!

– Rilasciate periodicamente dei singoli (originals) in free download. Avete uscite e nuove collaborazioni in programma?
Per quanto riguarda le nostre free releases periodiche ci teniamo a far uscire solamente produzioni di cui siamo totalmente soddisfatti e convinti.
Settimana prossima rilasceremo uno degli ultimi 4 singoli in free download di questo stile attuale.  In futuro abbiamo un progetto molto importante per Revealed Recordings con un americano e pensiamo di evolvere il nostro stile di produzione avvicinandoci alla chill trap e progressive house.dcsacsacas


youBEAT intervista VISION

Ciao Alberto Zucchi (tra i fondatori del VISION)! Complimenti per questa intensa e positiva stagione!
Siete soddisfatti del vostro percorso? Quali sono i vostri obiettivi per la prossima?
Grazie mille! I complimenti sono reciproci e siamo molto soddisfatti del nostro percorso seguito in questa stagione, nella quale abbiamo ottenuto risultati davvero positivi che non ci aspettavamo.
Gli obiettivi sono di crescere ed evolvere sempre più il marchio VISION in termini di qualità a 360° a partire dalle line-ups e i guests, alle locations, all’animazione.

– Come vi identificate rispetto alle tante altre realtà di eventi in Italia? Quali artisti vi piacerebbe ospitare e quali saranno già in programmazione?
Siamo uno staff giovane, con tanta passione e voglia di affermarsi come ambasciatori del divertimento esportando il nostro format e distinguendosi dalle solite realtà italiane.
Abbiamo intenzione di ospitare diversi artisti internazionali anche nella prossima stagione, puntando a scoprire ed accogliere nuovi talenti, italiani ed internazionali.cascascas


youBEAT ringrazia tutto il team VISION per l’ottima e positiva collaborazione!

About Matteo Villa

25y passionate about music, social media, digital marketing and business insights. Currently working at EGO Music (www.egomusic.net), independent dance/electronic music company, while developing italian EDM blog youBEAT (www.youbeat.it) founded in 2012. Graduated in Media Languages at UCSC in Milan (Università Cattolica del Sacro Cuore) with a thesis on the revolution of daily life with the streaming in entertainment and information. Everyday more passionate and keen about digital, marketing and social media worlds and how they fit and integrate each other in this everyday faster social connected world based on interactions and sharing of contents and data.

View all posts by Matteo Villa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *