One World Radio, la radio ufficiale del Tomorrowland, ha stilato la classifica delle migliori 1000 canzoni dell’evento che si svolge in Belgio dal 2005 a questa parte. Dal 2 Aprile fino ad oggi, giovedì 11 Aprile, sono state selezionate le 1000 migliori tracce che hanno fatto la storia del grande festival di musica elettronica. Un lavoro mastodontico quanto certosino, che ha permesso di raccogliere in una sola gigantesca classifica alcune delle migliori canzoni di tutti i tempi. Ad aggiudicarsi lo scettro del miglior pezzo Tomorrowland di sempre, è stato “One”, singolo degli Swedish House Mafia datato 2010, che ricevette anche una candidatura ai Grammis come migliore canzone dell’anno. Con la collaborazione di Pharrel Williams, “One” venne ballata e acclamata in tutto il mondo, e il suo video su Youtube ha superato quota 95 milioni di views.

ARGENTO PER “MAMMOTH” E BRONZO PER “LEVELS” DI AVICII

Secondo piazzamento per un altro pezzo “monster” del Tomorrowland, leggasi la mitica “Mammoth”, del duo Dimitri Vegas e Like Mike, resident e patroni dell’evento, con la collaborazione di Moguai. Uscita nel 2013 su Spinnin’ Recors, la canzone entrò nelle classifiche ufficiali di Belgio (44esimo posto assoluto), Germania, Francia e Olanda, e fu seguita nel 2014 da “Body Talk”, ovvero, dalla versione vocal della stessa “Mammoth” cantata da Julian Perretta.

Infine il gradino più basso del podio, dove troviamo “Levels”, leggendaria canzone del compianto Avicii che non ha bisogno di presentazioni. Uscita nel 2011, la hit planetaria che ha rivoluzionato il mondo della musica dance/elettronica venne trasmessa praticamente in ogni radio del mondo, raggiungendo il primo posto in Norvegia e Svezia, il terzo nei Paesi Bassi, Irlanda e Danimarca, e il quarto in Italia nonché in Austria, Belgio e Regno Unito.

NARI & MILANI, I PRIMI ITALIANI IN CLASSIFICA

A completare la Top 5, la mitica “Titanium”, collaborazione fra il grande David Guetta e una Sia all’epoca quasi sconosciuta, nonché un’altra pietra miliare della musica dance come “Animals”, prodotta da un Martin Garrix solo 17enne. Per quanto riguarda gli italiani, la canzone più in alto in classifica è “Atom”, del duo Nari & Milani, (divisosi recentemente), uscita nel 2012 su etichetta Blanco y Negro, e pezzone assolutamente riempi-pista ancora oggi.

Scopri tutte le 1000 tracce sul sito ufficiale di Tomorrowland!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.