Il produttore rumeno Rudy Zensky ha unito le forze con il duo americano dei Cawz per regalare a tutti i suoi fans una vera e propria “bomba”  big room. Stiamo parlando della nuova “Brawler”, uscita da qualche giorno sulla prestigiosa etichetta rumena Ensis Records.

Rudolf Tvardochlib, alias Rudy Zensky, è in continua ascesa nel panorama EDM internazionale e, dopo aver rilasciato alcune produzione sull’etichetta “Smash the House” di Dimitri Vegas & Like Mike, ha da poco presentato la fantastica “Brawler”.

Da sinistra Rudy Zensky & CAWZ
Da sinistra Rudy Zensky & CAWZ

Provate ad immaginare tre giovani talenti che uniscono le loro forze per una traccia: ecco il risultato è proprio “Brawler”. Rudy Zensky, infatti, ha collaborato alla grande con Craig Alan e Chris Adam, i due talenti dei Cawz conosciuti per i loro potenti drop e beats.

Il nuovo pezzo del giovane produttore rumeno, in collaborazione con i Cawz,  è destinato sicuramente ad essere suonato nei più grandi festival internazionali grazie ai suoni “mistici” e ad un drop molto potente, preceduto da una piccola pausa che ti conduce veramente all’interno della parte esplosiva del pezzo.

Ora non vi resta che dare un ascolto a questo nuovo pezzo e poi seguire da vicino questi giovani talenti, che continueranno sicuramente a far parlare di loro.


Stream / Download: ensis.lnk.to/Brawler57f254f730b03_


Follow Rudy Zensky:

https://www.facebook.com/rudyzensky

https://soundcloud.com/RudyZensky

https://twitter.com/RudyZensky

https://www.instagram.com/RudyZensky/

Follow CAWZ:

https://www.facebook.com/cawzmusic

https://soundcloud.com/cawzmusic

https://twitter.com/cawzmusic

https://www.instagram.com/cawzmusic/

About Valerio Pennati

Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia e laureato in Linguaggi dei Media presso l'Università Cattolica di Milano, collaboro con il Giornale di Lecco e il Giornale di Merate. Sono Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa per la Pallavolo Cisano, società che milita nei campionati di serie A. Appassionato di sport e di musica, sono cresciuto insieme a youBEAT.

View all posts by Valerio Pennati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *