Manca pochissimo a Nameless Music Festival 2019.

Tra una settimana la località turistica di Barzio sarà pronta ad accogliere migliaia di persone provenienti da tutta Italia e non solo.

Tantissimi fan con un solo ed unico scopo: partecipare all’evento che più ha saputo distinguersi nella scena dance italiana. L’attesa è quasi terminata e il coinvolgimento da parte del pubblico lo si percepisce dovunque, sopratutto sui social, ormai invasi di post che descrivono la trepidazione.

Nameless negli anni è cresciuto molto, tanto da uscire dalla semplice categoria di “festival” e trasformarsi in un vero e proprio punto di ritrovo fisso per una comunità di appassionati che i primi di giorni di giugno, da ormai diverse edizioni, si trovano a far festa tra le montagne della Valsassina.

Come di consueto il festival avrà una durata di 3 giorni e proporrà una line up di artisti divisi su 3 stage diversi che non possono che accontentare i gusti di tutti gli appassionati, anche i più esigenti.

 

Gli artisti che si daranno il cambio nello stage “Lake Tent” rimangono l’attrazione principale del festival che nonostante l’allargamento dei propri orizzonti musicali rimane ben cosciente delle sue radici e non si scorda ciò che ha fatto innamorare migliaia di persone nelle edizioni passate.

Vedremo vecchie conoscenze risalire sul in console: dagli immancabili EDMMARO, SLVR, PRZI, REEBS e Merk & Kremont, a notevoli ritorni di fiamma come Don Diablo, Benny Benassi, Alesso, Will Sparks, Shapov, K?D e Steve Aoki.

Per quanto riguarda il “Molinari Igloo Stage“, riconfermato dopo il grande successo ottenuto l’anno scorso, ospiterà artisti dal sound più underground del calibro di: Digitalism, Secondcity, Sandy Rivera e Purple Disco Machine.

Il “Radio 105 Mountain Stage” invece sarà dedicato alla scena Rap/Trap ma anche Pop/Indie con artisti come: Side Baby, Luchè, Achille Lauro,Tredici Pietro, Samuel Heron, Rkomi, Noyz Narcos, Carl Brave, Lazza, Ernia, Nitro, DPG e Capo Plaza.

Come ogni anno quindi non vediamo l’ora di essere anche noi protagonisti di quella che è a tutti gli effetti una delle migliori realtà musicali italiane che ogni anno propone innovazione ed evoluzione per stare al passo con gli ormai altissimi standard dettati dagli eventi internazionali.

Per un’esperienza a 360° vi invitiamo inoltre a leggere il regolamento in modo da essere consapevoli e rispettosi verso l’organizzazione ma anche nei confronti di tutti gli altri partecipanti:

  

Restate sintonizzati sulle pagine social di youBEAT per interviste e post live da NMF19!

Facebook

Instagram

Twitter


 

About Gregorio Citterio

Laureato in Informatica Musicale presso l'Università Statale di Milano, appassionato di musica elettronica e sound design. Autore delle rubriche "Serum Tutorial" e "The Dark Side of EDM".

View all posts by Gregorio Citterio