Fino a ieri (venerdì 10 Marzo), del progetto Montechristo non si avevano molte informazioni…
Tutto è iniziato circa un mese fa, con la comparsa su Facebook di un logo insolito (tre bande rosse su uno sfondo bianco) e di una serie di video molto forti, ritraenti sommosse ed azioni di protesta. I dettagli forniti erano veramente pochi e l’unica cosa che legava questo progetto al mondo della musica (e che ha quindi mosso la nostra curiosità) era la presenza di Nameless Records (label di Nameless Music Festival – nata in collaborazione con la major Universal Music Italia, ndr) ad affiancare e spingere questo insolito marchio.

Montechristo

Come dicevamo, però, ieri Montechristo ha ufficialmente svelato il suo volto e i suoi intenti al grande pubblico: si tratta di un giovane duo musicale italiano. Loro sono Francesco De Benedittis (noto producer con all’attivo importanti produzioni per la scena nostrana) e Antonio Toni.

La loro traccia d’esordio, con il nuovo nome Montechristo, si chiama “Freaky Generation” e va un po’ controcorrente rispetto alla linea tenuta da Nameless Records negli ultimi mesi: se fino ad ora le produzioni erano tutte in ambito Bass Music/Trap, in questo caso troviamo un eccellente produzione Funky/Disco che si discosta dalle principali correnti della musica EDM attuale.

A nostro avviso “Freaky Generation” è veramente una produzione eccezionale. Vi consigliamo di schiacciare il tasto play e di tastare in prima persona questa nuova produzione… siamo sicuri che dopo la troveremo in tutte le vostre playlist.


Stream / Download
https://umi.lnk.to/mcfreaky

Montechristo - Freaky Generation (Cover Art)
Montechristo – Freaky Generation (Cover Art)

Official Video


Follow Montechristo:

FB: @officialmontechristo

Follow Nameless Records:

SC: @namelessrec
FB: @namelessrec
TW: @nameless_rec

About Cristian De Tomasi

Tecnico informatico di professione, plur addicted and raver per passione.

View all posts by Cristian De Tomasi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *