Major Lazer Press BR 2015-0035 OKDall’uscita discografica di “Lean On” dei Major Lazer nel 2015 qualcosa è cambiato.
Moltissime produzioni musicali di questo ultimo periodo rispecchiano la falsariga tracciata dal gruppo statunitense lo scorso anno.

Questo genere definito “moombahton” con delle sfumature pop è proprio il fenomeno del momento, destinato a svilupparsi sempre di più nei prossimi mesi.

In questo articolo + video in collaborazione con DJacopo Channel analizzeremo tre brani legati a tale genere:
– Mike Posner “I Took A Pill In Ibiza” (Seeb rmx)
– AlunaGeorge “I Remember
– Cheat Codes x Kris Kross Amsterdam “Sex

-> “I Took a Pill in Ibiza” è un singolo del cantante statunitense Mike Posner che viene pubblicato nel 2013, ed ottiene con il successo dopo un lungo periodo grazie al remix del gruppo norvegese Seeb. Il brano è stato scritto da Mike Posner, il quale partecipando ad una serata di Avicii ad Ibiza si trovò ad essere riconosciuto da un ragazzo, il quale gli chiese tutto eccitato se fosse veramente Mike Posner; qualche istante dopo alzando un sacchetto gli propose delle pillole e Mike non avendole mai provate accettò. Il risultato fu che si sentì incredibilmente forte ed eccitato, ma quando si riprese si sentì dieci anni più vecchio. La traccia non è mai stata un successo fino a quando il vocal di Posner è stato ripreso dal duo norvegese “Seeb” che ne ha accellerato la velocità ed ha aggiunto “un battito pulsante” al brano. Un anno dopo il loro remix entra nella “Billiboard Top Ten”; i due norvegesi Seeb formati da Espen Berg e Simen Eriksrud commentano così questo lavoro: “nessuno sapeva che sarebbe diventato così un successo”. La traccia mantiene un ritmo costante, che non invade, infatti il trend del momento è rappresentato da tempi lenti ed il brano si mantiene sui 100 bpm, portando un prodotto piacevole e leggero. Eriksrud ricorda che il remix è stato fatto rapidamente e casualmente, infatti in una recente intervista ad un magazine americano ricorda che “ci sono voluti due o tre giorni ed è stato abbastanza facile”.

-> “I Remember”. Gli AlunaGeorge (duo inglese formato da Aluna Francis e George Raid) hanno collaborato con il giovane produttore australiano Flume per dar vita a questo nuovo singolo. La presentazione ufficiale è avvenuta il 13 aprile 2016 in anteprima mondiale su BBC Radio 1 nello show di Annie Mac “Annie Mac Friday Night”. Dopo il successo di “I’m In Control” il duo inglese produce questa traccia molto raffinata, che rispecchia il loro tipico suono sottile e sobrio. Il tutto viene unito alle inconfondibili ritmiche e sintetizzatori propri dell’espressione di Flume. “I Remember” è anche il titolo dell’album di “AlunaGeorge” che uscirà a breve e che ci accompagnerà per tutta l’estate.

-> “Sex”. Questo brano vede la combinazione di due nazioni, gli Stati Uniti d’America e l’Olanda; infatti il terzetto di Los Angeles “Cheat Codes” si unisce al gruppo olandese “Kris Kross Amsterdam” per dar vita a questa produzione melodica e sorprendente intitolata “Sex”. I più attenti, al primo ascolto, avranno notato che il brano riprende un campione vocale del gruppo musicale femminile “Salt-N-Pepa” formatesi nel 1985 a New York, intitolato “Let’s Talk About Sex” che viene pubblicato nel 1991. Questa produzione unisce le sonorità house molto melodiche, ai dolci effetti R&B; il tutto unito ad un video in cui il sestetto di produttori del brano viene sedotto da una supersexy e provocante insegnante.

Insomma, in questo momento quasi tutti i produttori si stanno conformando a questo nuovo stile, che unisce i suoni della future house a quelli della trap, portando un risultato singolare e inconfondibile.


Segui DJacopo Channel:
PERISCOPE: djacopo
SNAPCHAT: djacopo
INSTAGRAM: djacopo93
TWITTER: djacopo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.