Tra poco più di un mese, nella splendida cornice della città di Firenze, andrà in scena la quinta edizione di Decibel Open Air. Quest anno il festival fiorentino, che era inizialmente nato come “one day festival”,  raddoppia con due giornate di musica: sabato 22 e domenica 23 giugno 2019. La location rimane invece la stessa, Visarno Arena. A pochi passi dal centro storico, è nota per dare luogo ad eventi di grande interesse nel panorama musicale, tra tutti Firenze Rocks.

L’edizione del 2018 ci ha lasciati con un grande successo, quasi ventimila appassionati da tutta Italia riuniti al cospetto di artisti leggendari come Carl Cox, Paul Kalkbrenner, Nina Kraviz e molti altri.

La line up di di quest’edizione porterà invece sul palco  n susseguirsi di oltre 20 artisti. Suddivisi in 24 ore di esibizioni, andiamo a scoprirla un po’ più nel dettaglio.

Sabato 22 Giugno

Black CoffeeNonostante il periodo difficile dell’Apartheid, durante il quale ha incontrato molte difficoltà, non si è mai fermato, ed è riuscito a conquistare traguardi come Tomorrowland, Coachella e ora sarà anche sul palco del Decibel.
Collabs 3000: Progetto di Chris Liebing e Speedy J un vero e proprio show che unisce le sonorità di questi due grandi dj.
Joseph Capriati: Direttamente da Caserta, ad oggi lo vediamo presente tra gli headliner dei migliori festival techno mondiali.
Loco Dice: Un a vera e propria leggenda, conosciuto in tutto il mondo  e fondatore dell’etichetta Desolat.
Stephan Bodzin
Uno tra i nomi più in voga del momento, dopo molte produzioni e la fondazione di una propria label.
The Martinez Brothers: I due fratelli punto di riferimento della scena house, parte della famiglia Circoloco.

Domenica 23 Giugno

Armin Van Buuren: uno tra i dj più influenti al mondo arriva al Decibel Open Air. Tra i maggiori esponenti della musica Trance e per cinque volte vincitore della Top 100 Dj Mag.
Deborah De Luca: La nostra connazionale padrona della label Sola_mente Records. Fusione di suoni techno e minimal.
Elrow: Il party più famoso di Ibiza approda a Firenze. L’unione di feste, colori,  maschere e musica ha ormai avuto successo in tutto il mondo.
Fisher: Seconda data italiana. Divenuto in poco tempo star mondiale grazie alla sua hit “Losing It” .
Ilario Alicante: “L’enfant prodige” italiano, il più giovane ad aver suonato alla consolle di Time Warp 2008. La sua traccia “Vacaciones en Chile” è stata apprezzata nei club di tutto il mondo. Ilario è ad oggi parte della famiglia Cocoon, ed ha una propria label Deep Moves.
Infected Mushroom: gruppo israeliano che ha scritto la storia della musica Psytrance.
Marco Faraone: Promessa della scena italiana, Marco si è già fatto notare come resident dj del Tenax. Reduce da un super tour in Brasile, rilascia un EP sulla prestigiosa label Drumcode di Adam Beyer.

E’ possibile acquistare il biglietto che comprende entrambe le giornate del festival, oppure i One day ticket. Sono inoltre disponibili pacchetti con hotel convenzionati.
Disponibili sul sito di TicketOne.

Per maggiori info visitare il sito di Decibel OpenAir , la pagina Facebook, e l’evento ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *