Per questa puntata possiamo ritenerci più fortunati, in quanto non dobbiamo spostarci per raggiungere la prossima meta.
Infatti, salutato Timmy Trumpet, rimaniamo sempre a Sydney in Australia per raccontare questa nuova storia..

Metà sirena e metà dj, sembra arrivata direttamente dai fondali caraibici: stiamo parlando di Dara Kristen Hayes, ovvero della bella dj dai capelli azzurri Tigerlily!

youBEAT racconta: Tigerlily (marzo 2016)

Le sua carriera nel mondo della musica inizia già in tenera età grazie alla forte passione per la musica classica.
In particolare la giovane Dara studiava pianoforte e il suo sogno era quello di entrare a far parte dell’Orchestra Sinfonica di Sydney.
L’avvicinamento alla musica elettronica ed EDM è avvenuto quasi per caso: Dara amava sopratutto le tracce di musica dance e i pezzi Pop, Hip-Hop e R&B.
In particolare nutriva un amore sconfinato per i Backstreet Boys (gruppo di musica pop attivo negli anni della sua adolescenza ndr) dei quali conservava gelosamente anche un poster nella sua camera.

Propio grazie a queste influenze si avvicina al mondo della musica EDM e decide di intraprendere la carriera da dj perché, come da lei rivelato più volte in diverse interviste, sognava di poter far divertire le persone attraverso le sue performance live e la sua scelta musicale.
Così inizia la sua carriera da dj con il nome di Tigerlily.

Nonostante una carriera da dj agli albori, Dara non ha mai voluto abbandonare l’Università, tanto che per diversi anni si è divisa tra i live show in vari locali notturni e lezioni universitarie.
Spesso ha dovuto fare anche gli straordinari prendendo dei voli interni per raggiungere varie località dell’Australia ed essere poi di ritorno la mattina stessa in Università a Sydney per le lezioni.
Questi sforzi sono stati tutti ripagati grazie alla Laurea in Media e Comunicazione, ottenuta qualche anno fa da Dara.

Giovane dj Tigerlily

La svolta nella sua carriera da dj è arrivata grazie all’incontro con Tiesto, un’incontro che ha dell’incredibile.
I due si sono conosciuti agli Stereosonic (festival australiano ndr), quasi casualmente grazie ad un complimento rivolto da Tiesto verso una simpatica maglietta indossata da Tigerlily.
Da li i due hanno incominciato a parlare e si sono scambiati anche diversi messaggi, in cui la dj australiana ha provato a far sentire la sua musica alla “leggenda” olandese.
Fin da subito Tigerlily è finita sotto l’ala protettrice del suo mentore Tiesto, che aveva già individuato in lei del talento da coltivare.
Così un paio di anni dopo il primo incontro e compiuti i 21 anni, la dj australiana ha accompagnato e ha aperto i live di Tiesto nel suo tour in Asia, iniziando così a farsi conoscere sempre di più.

Così la sua carriera è svoltata: Tigerlily ha trovato le sue sonorità ed ha iniziato ad uscire sempre più dall’Austriala per i suoi shows in tutto il mondo e anche per lavorare diverse volte in studio con Tiesto. La sua canzone più famosa “Paradise” ha raggiunto la 67^ posizione nella classifica dei singoli Australiani ed è stata apprezzata da grandi dj internazionali, su tutti il suo mentore e primo estimatore Tiesto.

I suoi numerosi tour l’hanno portata anche in Italia, una delle terre più amate dalla dj australiana. Su tutte ricordiamo l’esibizione sul palco del Nameless Music Festival dove è riuscita nel suo primo intendo: quello di travolgere la folla con la sua simpatia e la sua fantastica presenza scenica. Proprio grazie a questo Tigerlily ha raccolto il consenso dei suoi tantissimi fans italiani, che la seguono costantemente sui suoi profili social e nei suoi live.

tigerlily-nameless-2015

Questi numerosi live show hanno permesso a Tigerlily di diventare un’artista conosciuta e apprezzata in tutto il mondo, in particolare è riuscita ad entrare nella categoria degli artisti d’élite australiani.
Dara, infatti, da 3 anni consecutivi è al primo posto nella classifica delle migliori deejay donne australiane e nella “top 5” dei migliori dj australiani nel biennio 2014/2015.
Tigerlily è anche una delle dj più impegnate d’Australia a causa dei suoi numerosi tour, dove è sempre accompagnata dalla sua fidata manager e migliore amica Caitlin.
Tigerlily, infatti, raggiunge più di 110 clubs all’anno, prendendo circa 9 voli a settimana e impiegando un giorno intero dal parrucchiere per fare la tinta…

Durante i suoi live set, come già detto, risalta sempre la sua presenza scenica. La bella dj australiana sorprende i suoi fans con fantastici e spettacolari costumi, sempre diversi. Ogni party per Tigerlily è quello giusto per sfoderare uno dei suoi fantasiosi “outfit”: eccone alcuni…

Costumi Tigerlily

Parlando sempre di Tigerlily la prima cosa che viene in mente sono i suoi capelli, color blu turchese. Questa però è solo l’ultima evoluzione dei suoi capelli, che in origine erano castani.
Il primo cambio segna l’avvento di un rosa chiaro e successivamente rosa scuro, fino ad arrivare ad un viola particolare, spesso mischiato con altri colori (blu, rosa…).
Il colore non convince mai a pieno Tigerlily che passa ancora al verde, fino all’ultimo cambio: ovvero quel colore turchese, ormai diventato il suo tratto più distintivo, che le permette di essere riconosciuta da i suoi fans in tutto il mondo.

Tigerlily castana

La sua vita privata spesso è finita sulle copertine dei più importanti giornali patinati, tanto che è stata protagonista su GQ, Cosmopolitan e Teen Vogue…
Ultimamente ha occupato anche le copertine di diversi giornali di moda e di gossip italiani, a causa del suo flirt con il rapper Fedez. I due si sono incontrati a Miami, durante la Music Week e gli Ultra Music Festival. Dopo vari inseguimenti, Fedez è riuscito a far breccia nel cuore della dj dai capelli azzurri, che non sembra essere rimasta indifferente al fascino tatuato del rapper italiano.

fede - tigerlily

Ritornando alla musica, il 2016 potrà essere l’anno della completa consacrazione per Tigerlily: la dj australiana ha appena firmato un contratto con l’etichetta Island Records Australia e il suo EP di debutto uscirà a metà anno…

Tigerlily è una delle poche donne nel mondo EDM, un settore che risulta essere prettamente maschile. Ci sono state poche figure femminili a trovare fortuna in questo mondo come le Nervo e le Krewella… Tigerlily sta seguendo al meglio le orme di questi due grandi gruppi femminili e magari tra qualche anno il mondo dei dj e del clubbing avrà molte più donne e forse questo sarà anche per merito di queste grandi figure femminili, che stanno aprendo sempre di più la strada alle numerose ragazze con lo stesso sogno di Tigerlily, ovvero quello di fare la deejay..

Valerio Pennati

tigerlily

About Valerio Pennati

Giornalista pubblicista e studente universitario iscritto alla facoltà di Lettere (corso di Linguaggio dei Media) presso l’Università Cattolica di Milano. Collaboro con la Redazione sportiva del “Giornale di Merate”, settimanale locale in provincia di Lecco. Appassionato di musica e di sport scrivo anche per “Agenti Anonimi”, sito di notizie legate al mondo del calcio. Follow me on Twitter!

View all posts by Valerio Pennati