Una grande notizia ha abbracciato il mondo EDM nelle scorse ore, una notizia che aspettavamo trepidanti: Ultra Music Festival ha appena annunciato la prima fase della Line Up che prenderà parte all’edizione 2018 presso la storica sede del Bayfront Park di Miami. Un’edizione unica, che si preannuncia la più spettacolare di sempre, in quanto rappresenterà il ventesimo anniversario del celebre festival EDM. Una line up mozzafiato e con tanti nomi ancora da annunciare, per tre giorni di festeggiamenti ricchi di sorprese, di novità e anche di colpi di scena.

Lo storico festival, tra i più attesi ed apprezzati dell’interno panorama mondiale, si terrà come sempre nel mese di Marzo, precisamente nei giorni 23,24 e 25, per celebrare 20 anni di onorevole operato e per aprire ufficialmente la stagione dei festival con grande stile. Da questo primo annuncio ufficiale possiamo benissimo riscontrare tante personalità “di casa” all’Ultra Music Festival, che da sempre hanno contribuito a rendere unico questo spettacolare evento, come Hardwell, Armin Van Buuren, Axwell/\Ingrosso, Afrojack, Tiesto, David Guetta e Steve Aoki, ma possiamo anche piacevolmente notare delle interessanti novità, come la prima grande apparizione presso un festival di Virtual Self, recentissimo alias di Porter Robinson che riprende le sue primissime origini musicali.

È stato un anno piuttosto travagliato per Ultra Music Festival, in particolar modo per l’edizione che si tiene a Miami, continuamente presa di mira da associazioni cittadine locali che, come vi abbiamo raccontato già in un precedente articolo, hanno tentato ripetutamente di allontanarlo dalla storica località del Downtown Miami o addirittura di farlo chiudere. Con questa notizia, tuttavia, gli organizzatori hanno fatto definitivamente calare il sipario su ogni possibile voce che mettesse a repentaglio l’edizione 2018 del festival. Pur con queste brutte ipotesi alle spalle, anche questa edizione di UMF Miami sembra presentare delle anomalie subito colte dai fan, di cui la prima in particolar modo riguarda la Line Up: tra i nomi più attesi dai numerosi fan che accorreranno da tutto il mondo, non compare quello di Martin Garrix, il #1 dei DJ secondo DJMag. La cosa è parsa piuttosto strana e non è stata accolta di buon grado, tanto che immediatamente sono fioccati tantissimi tweet che chiedevano spiegazioni riguardo a questa mancanza; certo è vero, molti nomi dovevano ancora essere annunciati, fino a ché, proprio ieri, un tweet di Martin Garrix ha fatto gelare il sangue a tanti fans:

 

Certo, non è ancora detta l’ultima parola: non dimentichiamoci che l’edizione 2018 di UMF Miami è stata annunciata come ricca di sorprese e di colpi di scena, per cui ci potremmo aspettarci veramente di tutto da questa edizione. Attendendo con trepidazione l’annuncio della Line Up completa al 100%, ci godiamo lo spettacolare aftermovie caricato dalla pagina UMF TV su Youtube, che ci racconta nel profondo come prende vita uno dei festival più spettacolari di sempre.

About Matteo Florio

Fiorentino, laureato in Mediazione Linguistica e Culturale, bass-addicted, bass-lover, bass-head.. insomma: BASS. Grande appassionato di Club Culture, vivo la mia vita a suon di BPM e cerco di raccontare a 360° la mia più grande passione: la Musica Elettronica. Ah, e mi piace deadmau5.

View all posts by Matteo Florio