L’evento organizzato via Facebook che mira ad “invadere” l’Area 51 il prossimo 20 settembre è ormai diventato un vero e proprio fenomeno di massa.

Grazie alla diffusione attraverso i social network, l’evento ha superato in poco tempo il milione di partecipanti, che, a detta loro, si dicono pronti a sfuggire alle forze a difesa dell’area segreta più famosa del mondo lanciando pietre contro l’esercito e correndo come Naruto.

Nel frattempo, il creatore dell’evento, Matty Roberts, ha annunciato che non si sarebbe mai aspettato un simile interesse per una vicenda nata da uno scherzo e che, secondo lui, sarebbe bello prendere spunto da tutto questo per creare un evento dal forte impatto sociale, capace di istruire ed essere d’ispirazione, unendo arte, spettacoli e musica, in particolare EDM.

“La mia intenzione non è mai stata quella di causare del male a qualcuno e e a dire la verità sono abbastanza preoccupato per le eventuali conseguenze di ciò che potrebbe accadere il 20 settembre. Sarebbe bello però creare un’esperienza di valore per tutte queste persone” ha affermato Roberts in una recente intervista.

In attesa della fatidica data, gli hotel e le strutture ricettive nei pressi dell’Area 51 registrano il tutto esaurito.

Che sia davvero il caso di iniziare a pensare a qualche particolare dj set? 👽