Un’artista emblematica, prima DJ e producer donna nella storia della musica elettronica a provenire dalla Palestina.
SAMA’ è un esempio di come anche i muri più alti si possano abbattere con la volontà e la forza della musica.

Da undici anni nella scena musicale, SAMA’ ha portato Techno e House nel suo paese, sfidando ogni difficoltà, stereotipo e patriarcato.

La sua carriera da DJ inizia nel 2006 a Ramallah, ma è solo nel 2010 che SAMA’ si interessa alla produzione musicale, per poi spostarsi nel 2011 in Gran Bretagna, dove ha conseguito inoltre una Laurea in Ingegneria del Suono all’istituto S.A.E. di Londra.

Le sue prime tracce, pubblicate con l’allora pseudonimo Skywalker, furono pubblicate Itchycoo Records nell’EP Life’s Pace.

Dopo la nuova avventura come sound designer cinematografico nel 2013, SAMA’ ha anche fondato un’etichetta indipendente per supportare gli artisti e produttori arabi. Nel 2017 cambia il suo pseudonimo: dopo Skywalker arriva finalmente SAMA’.

Vi lasciamo con un guestmix particolare, che unisce la vecchia SkyWalker col nuovo progetto SAMA’.