Il baby produttore britannico (16 anni), amico e collega di Oliver Heldens, l’ ha “combinata grossa” ancora una volta.
Questa volta Curbi lo fa con “Rubber” la sua ultimissima release sulla Spinnin’ Deep.


La traccia, molto simile al precedente singolo “Discharge”, è un ottimo esempio dell’ormai sempre più dominate genere nel panorama EDM: la Future House.

“Rubber” è la traccia perfetta per “cancellare” tutti i mesi passati tra lavoro e libri, e tuffarsi nella stagione estiva che sta per iniziare. Buon ascolto!

Questo martedì Curbi ha inoltre inaugurato il 1° episodio del suo nuovo podcast “Planet Curbi”.


Acquista “Rubber”:

Beatport: https://pro.beatport.com/release/rubber/1541139

rubber civer

Previous post

Zomboy è "Risorto"

Next post

JAMMU - La nuova perla di KSHMR

No Comment

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *