Protagonista dell’ultimo giorno di Nameless Music Festival 2018 è stato l’olandese San Holo. Alla sua prima apparizione in Italia, era tra i nomi più attesi e non ha deluso le aspettative, proponendo un set originale e ricco di sue produzioni, accompagnato dalla sua inconfondibile chitarra elettronica. Abbiamo avuto l’opportunità di incontrarlo e di fargli qualche domanda riguardo la sua esperienza al festival, le sue ultime tracce e la sua etichetta Bitbird!

Prima volta per te in Italia! Com’è essere qui?
L’Italia è fantastica. La gente è fantastica, cantava i miei brani, il set è piaciuto molto! Amo la natura che c’è qui, c’è molto verde, il paesaggio è incredibile. Io amo la natura, molto spesso è per me fonte d’ispirazione, perciò penso che sia uno dei posti più belli in assoluto.

Come sta andando con il tuo nuovo singolo “Right Here, Right Now”?
Sta andando molto bene! La gente lo canta, lo balla, sta piacendo molto. Io stesso sono molto soddisfatto: nella traccia ho inserito la chitarra, e aggiungere elementi di questo tipo mi lascia la possibilità di esprimere tutte le mie idee.

Sono appena usciti i remix della canzone, infatti..
Esattamente! Attualmente, però, sto finendo il nuovo album e sono molto concentrato su quello. Avrà molte tracce, più di 10, e per questo spero di finirlo entro la fine dell’anno. Sarà il mio lavoro migliore in assoluto.

Programmi futuri per la tua etichetta, Bitbird?
Faremo un sacco di cose nei prossimi mesi. Supporteremo i migliori artisti, quelli più originali. Con Bitbird vogliamo promuovere gli artisti che vogliono fare qualcosa di veramente diverso. Questo è ciò che valorizzo di più, ciò che muove la musica.

Quando vedremo di nuovo San Holo in Italia?
Spero presto, se mi invitate voi…

_________
youBEAT ringrazia Nameless Music Festival e WordsForYou per l’intervista!

Alex interview @sanholobeats at @namelessmusicfestival 2018! Soon on www.youbeat.it

A post shared by youBEAT® (@youbeatmusic) on

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *