Da poche ore è giunta la notizia che sul palco del Tomorrowland, tra i festival di musica dance/elettronica più importanti al mondo, si esibirà per la seconda volta il giovane talento ANGEMI, uno degli artisti italiani più promettenti che conosciamo e supportiamo sin dal 2012, quando entrò a far parte della community di youBEAT.

Già lo scorso anno Angemi aveva avuto la fantastica opportunità di esibirsi direttamente sul palco principale, il mainstage, dove di anno in anno si esibiscono i migliori dj in circolazione.
Il suo set, diventato virale per la coraggiosa scelta di includere un remix della hit estiva Despacito, ha convinto lo staff di Tomorrowland che ha deciso di riconfermare la sua partecipazione al festival. Il dj set di quest’anno si prospetta qualcosa di emozionante, con diverse nuove produzioni inedite da proporre al pubblico.

Come ha scritto l’artista stesso in un post sul proprio profilo privato Facebook, la chiamata dal Belgio è stata una notizia che corona nel miglior modo un altro anno di successi per il giovane italiano, che lo ha visto molto attivo con dj set in Italia e diverse zone del mondo e anche nell’ambito della produzione musicale.

L’ultima perla di ANGEMI è Show Your Flame ft. Re Bel, che è stata pubblicata dall’etichetta discografica Smash The House di Dimitri Vegas & Like Mike con la quale il talento collabora da diversi anni e vanta già più di 100mila ascolti su Spotify. Oltre ai diversi remix rilasciati e spesso messi a disposizione del pubblico tramite il free download come quelli di La Musica Non C’è di Coez, della hit “old but gold” Reload di Sebastian Ingrosso, Tommy Trash feat. John Martin e la traccia radiofonica Wolves di Marshmello con Selena Gomez, sono diverse le tracce di successo rilasciate recentemente da Angemi.

Nel corso della sua giovane carriera Angemi ha anche avuto l’opportunità di lavorare con artisti internazionali conosciuti del panorama EDM fra cui Kura con cui ha prodotto “On your side” con la voce di Luciana e Timmy Trumpet per “Collab Bro”.

Come spesso tiene a sottolineare Angemi la sua è una carriera che si basa su una solida gavetta.
Il sogno è iniziato nel 2014 quando vinse un concorso indetto da Spinnin’ Records e da li è iniziata una collaborazione con Giorgio Prezioso con cui ha prodotto Brakeless uscito su Revealed Recordings.
Il successo è dovuto anche ad una grande capacità di utilizzo dei social network e alla spigliata fantasia.
Un esempio di ciò ne sono i video “WHAT IF” che raccolgono canzoni modificate come fossero fatte da altri artisti. Proprio in seguito a questi ha acquisito grande visibilità ed è stato contattato da artisti molto importanti come KSHMR, Oliver Heldens, Dimitri Vegas & Like Mike. Con il primo tour insieme a questi personaggi importantissimi della scena elettronica sono seguite le collaborazioni e le produzioni che hanno portato Angemi a risultati incredibili.

Da suoi connazionali e supporters gli facciamo i complimenti dato che rappresenterà l’Italia sul mainstage davanti alle migliaia di persone che accorreranno a Boom in Belgio quest’estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *